Agenda

In autunno 2021 è prevista la presentazione di alcuni progetti editoriali e fisici, i cui percorsi di ricerca e realizzazione sono connessi alla genesi di Pompeii Commitment. Materie archeologiche. Date e maggiori dettagli verranno annunciati a seguire, in considerazione dell’attuale emergenza sanitaria.

Gianni Pettena: 1966-2021

Nell’autunno 2021, l’artista Gianni Pettena e il curatore Luca Cerizza presenteranno in diretta su Zoom il nuovo volume monografico Gianni Pettena: 1966-2021 (Mousse Publishing, Milano) dedicato agli oltre cinquant’anni di ricerca dell’an-architetto italiano. Il volume è co-prodotto dal Parco Archeologico di Pompei con MAXXI-Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato e Kunst Meran/Merano Arte. In occasione dell’evento sarà presentato anche il progetto dell’opera Presenza // Assenza (2020) di Gianni Pettena, donata alla collezione del Parco Archeologico di Pompei. (Immagine: © Mousse Publishing)

Invernomuto: Black Med-POMPEI

Nell’autunno 2021 avverrà la presentazione in anteprima internazionale di Black Med-POMPEI (2020) di Invernomuto (Simone Bertuzzi, Simone Trabucchi), opera sperimentale che si compone di un algoritmo, server, casse acustiche, sensori, luce, temperatura e salinità del mare. L’opera, che entra nella collezione del Parco Archeologico di Pompei, è vincitrice, su presentazione della Fondazione Morra Greco di Napoli, del bando Italian Council 2019 promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT. (Immagine: Invernomuto, Black Med, video still. Courtesy gli Artisti e Pinksummer, Genova)